Salutiamo la notte più lunga del 2017 – AUGURI

19/12/2017

Il Sole nel giorno del Solstizio di Inverno – Foto di Danilo Pivato (http://www.danilopivato.com/)

In questo 2017 il solstizio di inverno si verificherà il 21 dicembre alle 17:28 (ora italiana).

E’ il momento in cui il Sole raggiungerà il punto più basso dell’eclittica (il percorso apparente della nostra stella nel cielo).

In questo giorno avremo la notte più lunga dell’anno e il giorno più corto dell’anno.

Ma come? questo sembra essere in contrasto con quel famoso adagio che recita:

Santa Lucia, il giorno più breve che ci sia

Vediamo come stanno le cose in ognuno dei due giorni, In particolare, in questo 2017 avremo:

  • 13 dicembre (Santa Lucia),
    il Sole sorge alle 07:27 tramonta alle 16:42 (9h 15min di luce)
  • 21 dicembre (Solstizio di Inverno),
    il Sole 
    sorge alle 07:32 tramonta alle 16:45 (9h 13min di luce)

(le ore appena riportate sono espresse per il meridiano di Roma)

Quindi, anche se è vero che a Santa Lucia il Sole tramonta 3 minuti prima rispetto al solstizio, sorge però ben 5 minuti prima.

Quindi, a voler tenere conto di tutto, cioè dell’effettivo tempo di permanenza del Sole nel cielo, ci rendiamo conto che, rispetto al giorno di Santa Lucia, nel Solstizio di inverno il giorno ha una durata di 2 minuti più breve, confermandosi quindi come il giorno più corto dell’anno e, di conseguenza, avremo la notte più lunga.

Si chiama Solstizio in quanto il termine deriva dal latino (composto da sol-, “Sole” e -sistere, “fermarsi”), cioè in quel giorno il Sole, raggiunta la sua minima altezza nel cielo, si ferma e poi ritorna a risalire fino al solstizio successivo, quando invertirà nuovamente il suo cammino.

Moltissimi sono i festeggiamenti di questo particolare giorno dell’anno presso tutte le popolazioni del mondo, ad ogni latitudine terrestre, ognuna secondo i propri usi, costumi e credo.

Qualunque sia il tuo, vorrei approfittarne per porgerti i miei AUGURI per queste Festività 🙂

Vito Lecci

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicataRequired fields are marked *

30 commenti su “Salutiamo la notte più lunga del 2017 – AUGURI

  1. Remo Tomasi Dic 19, 2017

    Grazie Vito,
    interessantissimo e utilissimo articolo, spiegazione lineare e chiara!

    Remo

  2. Grazie…
    Tanti Auguri a Te e a tutti quello ti seguono
    Ca

  3. augusto butta Dic 19, 2017

    sempre molto preciso e semplicemente scientifico.
    Ti ringrazio e ti faccio un “Universo di auguri”.
    Augusto Butta – Lecco

  4. Lucia rovey Dic 19, 2017

    Grazie Vito, anche io pensavo fosse la notte più lunga quella di Santa Lucia quindi grazie per la precisazione,
    Ti rinnovo ancora gli auguri di buone feste anche ai tuoi cari.

    Lucia

  5. ciao Vito ,
    approfitto ank’ io x ricambiare gli auguri , soprattutto x un favoloso anno nuovo!!
    grazie delle tue belle informazioni,
    un abbraccio,

    JOLE

  6. Tiziano Dic 19, 2017

    Grazie per l’esaustiva e semplice spiegazione.
    Buon Solstizio a tutti
    Tiziano

    Vito sei un mito

  7. Vito Zotti Dic 19, 2017

    I dettagli che hai riportato non li conoscevo in quanto ero legato al giorno di S, Lucia,
    Ricambio con grande riconoscenza gli AUGURI con tante giornate di serenità.

  8. Vittoria Dic 19, 2017

    Grazie, per lo chiarimento. Buon Natale, Vito!

  9. Antonina Costa Dic 19, 2017

    Grazie,ricambio gli auguri e vorrei che nel giorno più breve le nostre speranze trovino risposte!

  10. Maria luisa Dic 19, 2017

    Carissimo Vito, la ringrazio di cuore per i suoi preziosi ed apprezzatissimi regali…. Auguri di un brillante Anno Nuovo a tutti!!

  11. Angelo Dic 19, 2017

    Sempre eccezionalmente preciso e puntuale, con notizie che spesso sorprendono per la loro “semplicità” informativa.
    Con i migliori auguri di buon Natale
    Angelo

  12. ORNELLA FUMAGALLI Dic 19, 2017

    Grazie Vito,
    per questa precisazione, perchè anch’io pensavo fosse Santa Lucia il giorno + corto.
    Colgo l’occasione per augurare a te e famiglia i migliori auguri di un sereno Natale e un felice 2018 con tante belle novità….stellari
    Ornella

  13. Carlotta Dic 19, 2017

    Grazie, tanti auguri anche a te per la Festa del Solstizio! 😊

  14. Sabrina Dic 20, 2017

    Ciao Vito,
    ti mando la spiegazione del detto così come trovata in Wikipedia: le tradizioni hanno sempre una parte di verità! ciao Sabrina
    ” Il detto “Santa Lucia, il giorno più corto che ci sia” risale a ben 5 secoli fa, cioè a prima del 1582: in quel periodo la sfasatura fra calendario civile e calendario solare era ancora così rilevante che il solstizio cadeva proprio fra il 12 e il 13 dicembre rendendo quindi questo il giorno più corto dell’anno. Va infatti rammentato che la durata del percorso di un’intera orbita della Terra attorno al Sole, è lungo 365 giorni, 5 ore e 55 minuti, ma i giorni dell’anno secondo il calendario erano 365 e non esisteva ancora l’anno bisestile.

    RIFORMA CALENDARIO – In seguito, venne riformato il calendario per aggiornarlo rispetto alla differenza che si era creata col al ciclo solare: Papa Gregorio XIII decretò che si passasse direttamente dal 4 Ottobre al 15 Ottobre, togliendo quindi i 10 giorni di sfasatura che erano stati accumulati negli oltre 10 secoli precedenti. Il solstizio passò così al 21-22 dicembre (come oggi) ma la festa della Santa rimase sempre al 13 e così anche il detto legato al giorno più corto si è tramandato invariato fino ai nostri giorni. Contrariamente a quello che ancora in tanti credono, NON è quindi Santa Lucia il giorno più corto.

    • Vito Lecci Dic 20, 2017

      Cara Sabrina,
      ti ringrazio per la tua graditissima segnalazione, che non fa altro che corroborare quanto detto.

      In effetti è ESATTAMENTE questo il punto.

      Il calendario è stato riformato? Benissimo!
      Allora sarebbe anche il caso di riformare modi di dire oramai anacronistici, vecchi di 5 secoli 😉
      Altrimenti servono solo a generare confusione…

      Ti ringrazio ancora per il tuo contributo Sabrina.

      Un caro saluto 🙂

  15. wilma Dic 20, 2017

    grazie delle preziose informazioni 🙂
    Felicissime Festività a tutto il Parco Astronomico Sidereus

AstronomiCast © 2015-2018, tutti i diritti riservati