A quanto pare questa volta l’esopianeta “Kepler 452b” sembrerebbe davvero simile a noi, non solo per dimensione, ma anche per la distanza e le caratteristiche della sua stella.

Come se non bastasse, tra le migliaia scovati dalla sonda Kepler ce ne sono altri 11 con caratteristiche potenzialmente simili…