Giove, Marte, Luna, Spica in congiunzione

11/12/2017

In queste sere di metà dicembre si susseguiranno alcune simpatiche congiunzioni tra Giove, Marte e la Luna.

I tre astri saranno visibili nel cielo orientale, poco prima dell’alba, quindi solo per i più mattinieri.

In basso il brillantissimo Giove, poco più in alto Marte col suo tipico colore rossastro, quasi perfettamente allineata ai due pianeti, più in alto, appare visibile Spica, la stella più brillante della costellazione della Vergine.

Al gruppo si aggiungerà poi la Luna che, nella sua fase di sottile falce decrescente, all’alba del 13 dicembre si troverà nelle vicinanze tra Marte e Spica, il giorno successivo invece tra Giove e Marte.

E’ possibile notare come varia la fase della Luna, che passa da essere illuminata per il 31% della sua superficie, il 12 dicembre, fino ad un 8,3% del 15 dicembre.

Ecco come apparirà la congiunzione nei vari giorni dal 12 al 15 dicembre 2017, appena prima del’alba:

12 dicembre 2017, poco prima dell’alba, ad Est


13 dicembre 2017, poco prima dell’alba, ad Est


14 dicembre 2017, poco prima dell’alba, ad Est


15 dicembre 2017, poco prima dell’alba, ad Est

Ti ricordo l’appuntamento con lo sciame meteorico delle Gemiidi, nella notte tra il 13 ed il 14 dicembre 2017, ne abbimao parlato nel podcast, nell’episodio: “050: Arrivano le Geminidi 2017“.

Ti auguro una buona visione.

Vito Lecci

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicataRequired fields are marked *

AstronomiCast © 2015-2018, tutti i diritti riservati